Ieri come… oggi 16 Gennaio

I fatti più importanti della storia avvenuti oggi 16 Gennaio

Gli eventi di oggi 16 Gennaio

  • 27 a.C. – Ottaviano ottiene il titolo di augusto dal Senato Romano
  • 1120 – Concilio di Nablus, assemblea di prelati e nobili del crociato Regno di Gerusalemme, nella quale furono stabilite le prime leggi scritte del regno. Voti monastici dei Cavalieri templari, dinanzi al Patriarca di Gerusalemme Gormond de Picquigny.
  • 1362 – Una delle più grandi mareggiate del Mare del Nord distrugge l’isola di Strand e la città di Rungholt
  • 1547 – In Russia viene incoronato zar Ivan il Terribile
  • 1556 – Carlo V cede le corone di Spagna, Castiglia, Sicilia e delle Nuove Indie al figlio Filippo II
  • 1572 – Il Duca di Norfolk viene processato per tradimento, per il ruolo svolto nel Piano Ridolfi che mirava a ripristinare il cattolicesimo in Inghilterra
  • 1581 – Il Parlamento inglese mette fuori legge la Chiesa Cattolica Romana
  • 1605 – La prima edizione di El ingenioso hidalgo Don Quijote de la Mancha (Libro Primo del Don Chisciotte della Mancia), di Miguel de Cervantes, viene pubblicata a Madrid
  • 1761 – I britannici strappano Pondicherry (India) ai francesi
  • 1777 – Il Vermont dichiara l’indipendenza dallo Stato di New York
  • 1780 – Rivoluzione Americana: Battaglia di Cape St. Vincent
  • 1795 – I francesi occupano Utrecht, nei Paesi Bassi
  • 1809 – I britannici sconfiggono i francesi nella battaglia di La Coruña
  • 1847 – John C. Fremont viene nominato Governatore del nuovo Territorio di California
  • 1909 – La spedizione di Ernest Shackleton trova il Polo Sud Magnetico
  • 1916 – Nasce l’Associazione Scouts Cattolici Italiani
  • 1919 – Il XVIII emendamento che autorizza il Proibizionismo, viene approvato dal Congresso degli Stati Uniti. Entrerà in vigore l’anno seguente, il 16 gennaio 1920
  • 1920 – Entra in vigore negli USA il Proibizionismo
  • 1938 – Memorabile concerto di Benny Goodman alla Carnegie Hall, con Gene Krupa alla batteria. Il pezzo finale è Sing, sing, sing (scritta da Louis Prima), che diventerà uno Standard jazz
  • 1945 – Adolf Hitler si trasferisce nel suo bunker sotterraneo, il cosiddetto Führerbunker
  • 1956 – Il presidente dell’Egitto Gamal Abd el-Nasser promette di riconquistare la Palestina
  • 1957 – Il Cavern Club apre a Liverpool
  • 1969 – Lo studente cecoslovacco Jan Palach si dà fuoco in Piazza San Venceslao a Praga
  • 1970 – Richard Buckminster Fuller riceve la medaglia d’oro dall’American Institute of Architects
  • 1977 – I Fratelli Marx vengono introdotti nella Motion Picture Hall of Fame
  • 1979 – Lo Scià Mohammed Reza Pahlevi lascia l’Iran e si rifugia in Egitto
  • 1991
  • Gli Stati Uniti e 27 paesi alleati attaccano l’Iraq per l’Invasione del Kuwait
  • Nasce Alfio Giuseppe Grasso, showman.
  • 1992 – Funzionari governativi e ribelli di El Salvador firmano gli Accordi di pace di Chapultepec, a Città del Messico, che pongono fine a 12 anni di guerra civile costata almeno 75.000 morti
  • 1994 – Italia: il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro scioglie le Camere, finisce così la Prima Repubblica
  • 1995 – Giappone: un violento terremoto colpisce la regione del Kansai, provocando più di 4 000 morti
  • 1998 – La NASA annuncia che John Glenn ritornerà nello spazio con un volo dello Space Shuttle Discovery nell’ottobre di quell’anno
  • 2002
  • John Ashcroft annuncia che il cosiddetto “Talebano Americano”, John Walker Lindh, verrà processato negli Stati Uniti.
  • Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite stabilisce all’unanimità un embargo sulle armi e il congelamento dei beni di Osama bin Laden, Al-Qaida, e dei Talebani restanti
  • 2003
  • Lo Space Shuttle Columbia decolla per la missione STS-107 che sarà la sua ultima. Il Columbia si disintegrerà in fase di rientro 16 giorni dopo
  • Viene varata la legge anti-fumo dal parlamento italiano; questa legge impedisce di fumare negli spazi pubblici
  • 2006 – Ellen Johnson Sirleaf giura come presidente della Liberia: è la prima donna eletta a diventare un capo di Stato in Africa
  • 2016 – Un attentato terroristico in Burkina Faso in un hotel a Ouagadougou, causa 23 morti.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: